Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
Il caso
<< Torna alla Home Page
<< Back
US L. Locatelli in salvo
Superate le Forche Caudine
Sospiro di sollievo di Stefano Carbone che plaude alle sue atlete e guarda, interessato, alle giovani che crescono
09/06/2017 - Redazione
 
La duplice affermazione, quella interna di domenica 4 giugno, alla Sciorba (9-5) e quella centrata giovedì 8, in trasferta, a Catania (4-5), ha consentito alla US Luca Locatelli di conquistare la salvezza nel campionato di A2. 
La Locatelli resta quindi in A2 e riesce a farlo al termine di una doppia prestazione finalmente significativa, senza pause, senza complicarsi la vita, come è stata solita fare nel corso della stagione.
"Mi piace pensare a questa partita come un ponte sulla stagione prossima, nella quale conto di vedere una squadra più matura. E' stato comunque un anno bellissimo, di crescita per ognuno di noi. La duplice sfida contro il Guinnes Catania mi ha restituito molto di quella squadra di cui tiro le redini dall'inizio ormai anni -il commento del trainer genovese, Stefano Carbone- probabilmente queste ragazze meritavano molto di più dalla classifica e avrebbero meritato di salvarsi sensa senza passare attraverso le Forche Caudine dei play-out. Sono state comunque bravissime, al momento giusto, a calarsi umilmente nella parte di chi doveva salvarsi e a farlo con carattere, grinta e cuore. Alla prossima stagione penseremo da domani, oggi dobbiamo pensare esclusivamente a fare festa. In questo momento voglio solo dire un grandissimo grazie a tutte le atlete della Loocatelli che hanno concluso con grande dignità e forza di volontà un campionato che avrebbe potuto sicuramente darci maggiori soddisfazioni, ma che senza i valori espressi in vasca nerl corso di queste sfide decisive, avrebbe potuto anche facilmente trasformarsi in un piccolo dramma sportivo. Giovedì, in Sicilia, complice anche una giornata secondo me molto storta dell'arbitro Ibba, oltre alle difficoltà logistiche della trasferta che hanno creato stanchezza e nervosismo, non abbiamo dato il meglio, ma era comprensibile data la situazione. Un plauso va anche al Guinnes Catania che ha dimostrato di valere anch'essa la A2 e che speriamo rivedere presto presente ai nastri di questo campionato. Infine permettetemi alcuni ringraziamenti: a tutti quelli che ci vogliono bene, che ci aiutano ed aiuteranno e che abbiamo sentito molto vicini. Una dedica speciale la voglio fare a mia madre ed un augurio alle squadre giovanili: il nostro roseo futuro". 
 
Nella foro la Locatelli e Stefano carbone nel corso di un time-out
Accedi all'archivio

Share
EuroLeague - Messina out
Catania e Padova vanno avanti
Le peloritane di Misiti perdono anche il confronto con l'Ugra Khanty Mansiysk. Padova si riscatta col Catania.

Plebiscito Padova
Bel cambio di rotta
Dopo il k.o. patito in campionato serviva un'inversione di tendenza che Ŕ arrivata grazie alle gare di Euroleague

Serie A2: Como Nuoto
Arriva l'argentina Carla Comba
26 anni, giocatrice universale Ŕ reduce dall'esperienza trascorsa la scorsa stagione nelle file del NC Milano.

News news news
15.12.17- Coppa Italia - Il calendario della seconda fase
14.12.17- Serie A1 - Settima giornata. Il programma e gli arbitri
07.12.17- Setterosa: raduno e common training col Canada ad Ostia, dal 17 al 20 dicembre
07.12.17- In prossimitÓ della A2 quadrangolare a Rapallo con Varese, Como e Trieste
06.12.17- Euroleague - Sorteggiati i gironi della seconda fase. Ancora 3 le italiane in corsa
05.12.17- Serie A1 - Sesta giornata. Programma e arbitri
28.11.17- Serie A1 - Quinta giornata. Il programma e gli arbitri
15.11.17- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 20 a 22 novembre
14.11.17- Serie A1 - 4a giornata. programma & arbitri
11.11.17- FIN Cup. Orari e arbitri delle finali
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione