Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
A bordovasca
<< Torna alla Home Page
<< Back
Serie A2 Girone Sud
Velletri blinda il primo posto
Immediato riscatto del team di Di Zazzo. Ancona e Acquachiara incalzano. Il Frascati si mantiene nella scia.
11/04/2017 - Redazione
 
L’F&D H2O Velletri c’è ed il suo, nel girone Sud della A2, è un primato schietto, sincero e ancor più solido. Il passo falso della settimana precedente, a Scampia, con l’Acquachiara, è solo un ricordo per la formazione di Danilo Di Zazzo capace di risollevarsi prontamente e di allontanare ogni preoccupazione grazie alla vittoria (8 a 2) centrata ai danni della Roma Vis Nova. Un successo maturato all’ombra della “Tortuga”, vasca che si sta rivelando un’autentica roccaforte dove Antonacci, Clementi e compagne hanno costruito buona parte delle loro fortune e dove, domenica s’è dovuta arrendere anche quella Vis Nova apparsa recentemente in ripresa. Alle spalle della prima della classe è bagarre con l’Ancona e Acquachiara che si confermano essere le avversarie più tenaci. Le doriche di Milko Pace hanno centrato domenica la loro nona vittoria stagionale andando ad espugnare, trascinate dai gol di Altamura e Quattrini, la vasca del Flegreo. L’Acquachiara di Barbara Damiani, pur giocando col freno a mano tirato, ha avuto ragione (14-10) della Cosernuoto nelle cui fila si sono distinte anche un paio di giovani cui Marcello Del Duca ha inteso dare fiducia e dalle quali è stato prontamente ripagato. Tra le vittorie che hanno contrassegnato la dodicesima giornata spicca quella del 3T Sporting Club Frascati ai danni dell’Ortigia in quello che rappresentava uno dei confronti più avvincenti in programma. Per il team di Andrea Casaburi una iniezione di fiducia in vista di un finale di stagione in cui il 3T intende essere protagonista. Per l’Ortigia forse il definitivo addio ad ogni proposito. Dopo sei sconfitte consecutive è tornato alla vittoria il Volturno andato a vincere in trasferta, per 10 a 8 nella vasca del Guinnes Catania. Una vittoria pesante e preziosa per la truppa di Salvatore Napolitano (squalificato e sostituito in panchina da Daria Starace) che allontana, grazie alle reti dell’ungherese Renata Rajkort (4), della stessa Starace e di Maria Giovanna Pellegrino (doppiette) la compagine di Santa Maria Capua Vetere dalla zona rischio. 
Accedi all'archivio

Share
La piscina di Rapallo
sede della Final-Six
Per tre giorni, da giovedì 11 a sabato 13 maggio, la cittadina ligure si trasformerà nella Capitale della pallanuoto italiana.

Contrordine: Setterosa out
Niente Super Final di W-League
Il nome dell'Italia non compare nell'elenco pubblicato dalla Fina. Azzurre escluse a favore dell'Olanda.

Raduno per quaranta
Al Centro Federale di Ostia
Appuntamento speciale per 40 promesse della pallanuoto femminile italiana. Il collegiale dal 23 al 26 aprile.

News news news
20.04.17- Serie A2 - 13a giornata - Il programma e gli arbitri
20.04.17- Serie A1 - 16a giornata. Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A2 - 12a giornata - Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A1 - 15esima giornata. Il programma e gli arbitri
04.04.17- Presentata a Genova la Final Six
30.03.17- Serie A2 - 11a giornata - Il programma e gli arbitri
23.03.17- Serie A2 - Decima giornata (prima del girone di ritorno). Programma e arbitri
22.03.17- Serie A1 - 14esima giornata - Il programma e gli arbitri
21.03.17- Giustizia sportiva: Giusi Citino (Cosenza), stop per due turni.
16.03.17- Serie A2 - 9a giornata - Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione