Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
A bordovasca
<< Torna alla Home Page
<< Back
Serie A2 - Per il Css Verona
Preparazione in Ungheria
Il sodalizio veneto ha affrontato un lungo ritiro in terra magiara disputando alcune importanti amichevoli con squadre di rango
15/01/2018 - Redazione
 
Meno di una settimana al via del campionato per la Css Verona. La squadra biancazzurra, che domenica se la vedrà, a partire dalle 16, alle piscine Monte Bianco contro l'ambiziosa Rari Nantes Bologna, è reduce dal ritiro di inizio mese in Ungheria, dove ha tratto buone indicazioni in vista del campionato.
Quattro le amichevoli disputate in terra magiara, contro formazioni di vari livelli, pianificate dal club per avere possibilità di sperimentare, ma anche di mettere alla prova l'organico diretto dal nuovo coach Giovanni Zaccaria.
La prima prova è stata anche la più difficile. L'avversario era il Ferencvaros, forte compagine di serie A1, contro il quale le ragazze della Css hanno retto bene per metà incontro. Sul 6-5 le padrone di casa hanno distanziato le veronesi, probabilmente stanche per il viaggio, le quali però non si sono lasciate andare e sono sempre riuscite a giocarsela.
Il giorno seguente sono giunte due belle vittorie contro il BVSC, formazione di A2. Nei due incontri le ragazze di Zaccaria hanno provato schemi e movimenti, con risultati interessanti. Infine l'ultima amichevole, contro la seconda squadra dell'Ujpest, formata da giovani ed aggressive giocatrici: molte cose buone per le veronesi che, dopo aver subito la velocità delle avversarie, sono riuscite a prenderne le misure ottenendo giocate di squadra pregevoli che potrebbero essere preziose se messe in pratica anche a partire da domenica.
Molto soddisfatto Zaccaria: «Esperienza buona, le ragazze hanno fatto gruppo, si sono impegnate molto ed hanno sempre giocato all'altezza delle avversarie, anche contro le più forti. Non c'è mai stato un divario tale da non vedere la palla o da non riuscire a giocare. Siamo tornati dall'Ungheria soddisfatti, perché abbiamo visto che il lavoro fatto in inverno è stato metabolizzato e che i mezzi per fare bene ci sono, sebbene non siamo ancora al 100 per cento ed il potenziale sia tutto da esprimere. Volendo fare un paragone con le altre amichevoli fatte in precampionato, finora non eravamo ancora riuscite a mettere in acqua così tanta qualità come fatto in Ungheria».
Accedi all'archivio

Share
Serie A2 - Vela Ancona
Iniziato il conto alla rovescia
La compagine dorica debutterā ospitando in casa, domenica 21, il Volturno. Milko Pace scommette sul suo gruppo.

Serie A2 ai nastri
Di Zazzo fa le carte all'F&D H2O
Si torna in vasca il 21. Il team di Velletri pronto a ricominciare l'avventura con obiettivi ambiziosi.

E' Ashleigh Johnson
il nuovo portiere del Catania
Ora č ufficiale. L'estremo difensore americano sostituirā tra i pali del sodalizio isolano Gabi Palm. Debutto in Champions

News news news
11.01.18- Serie A1 - Nona giornata. Il programma e gli arbitri
11.01.18- Setterosa: Common training col Canada ad Ostia e poi collegiale a Perth
20.12.17- Serie A1 - Ottava giornata. Programma e arbitri. Padova-Messina posticipata al 10/1
15.12.17- Coppa Italia - Il calendario della seconda fase
14.12.17- Serie A1 - Settima giornata. Il programma e gli arbitri
07.12.17- Setterosa: raduno e common training col Canada ad Ostia, dal 17 al 20 dicembre
07.12.17- In prossimitā della A2 quadrangolare a Rapallo con Varese, Como e Trieste
06.12.17- Euroleague - Sorteggiati i gironi della seconda fase. Ancora 3 le italiane in corsa
05.12.17- Serie A1 - Sesta giornata. Programma e arbitri
28.11.17- Serie A1 - Quinta giornata. Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione