Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
F&D H2O
9
Agepi Sport
7
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 0/0Sup. num. 0/0
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Polimeni,
Parziali: 1-3, 4-0, 3-4, 1-0
Note:
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Successo sudato del Velletri con l'Agepi
13/05/2018 - Redazione
 
F&D H2O: Minopoli, Mastrantoni Pustynnkova 2, De Marchis 1, Zenobi, Rosini, Tomassini, Piscopo, Passaretta, Clementi 3, Turchi, Bagaglini 2, Mordacchini.
Agepi: Cellucci, Barrotta, Tori 1, Sinigaglia, Mandelli 3, Troncaretti, Vargas Quiroga, Palmer, Nardini 3, Mafgi, Abrizi, Casciani.
 
QUI VELLETRI
Seconda vittoria consecutiva col brivido per la capolista F&D H2O, che riporta il quindicesimo successo in sedici gare disputate e mantiene il vantaggio di due punti sulla Vela Ancona, seconda. Sia le veliterne che le marchigiane stanno facendo numeri da record, e l’incrocio previsto per la prossima settimana con tutta probabilità definirà quel primo posto che la squadra di Danilo Di Zazzo ha conquistato proprio contro Ancona nella gara di andata e che da allora non ha più lasciato a suon di vittorie.
L’Agepi, nonostante il terz’ultimo posto e 12 punti, scende in vasca con il piglio giusto e con le sue due atlete di maggiore esperienza, Mandelli e Nardini, chiude sul 3-1 il primo parziale (a segno Clementi per le padrone di casa). Il tecnico veliterno chiede un pronto riscatto per evitare le sofferenze del turno precedente, e la riscossa puntualmente arriva con il 4-0 del secondo tempo firmato dalle due capocannoniere della Serie A2 Clementi e Pustynnikova (una doppietta a testa). A metà gara l’F&D H2O Domus Pinsa è avanti, e il terzo tempo si gioca punto a punto. Alla doppietta di Bagaglini e al gol di Piscopo rispondono le ospiti con il poker targato ancora doppio Nardini e Mandelli, oltre alla marcatura di Tori che fissa il punteggio sul 3-4. Nell’ultimo tempo, con un gol di vantaggio, la squadra di Di Zazzo si difende con ordine, rischia poco e spreca molto, ma a togliere le castagne dal fuoco ci pensa De Marchis: la sua rete aumenta la distanza tra le due squadre e vale il 9-7 finale.
Una partita difficile, come l’aveva prevista il tecnico di Velletri, che commenta così la vittoria nel post-gara: “L’Agepi ha dato tutto in acqua, noi invece siamo partite male e poi abbiamo rimesso le cose in pista con il secondo parziale. Il vantaggio, comunque, è stato gestito non senza difficoltà. Abbiamo sbagliato molto sotto porta e probabilmente non siamo nel miglior periodo: meglio attraversare ora questa fase che più avanti. Ci prendiamo la vittoria – ha concluso l’allenatore – e cerchiamo di correggere il tiro questa settimana lavorando su varie situazioni che non mi stanno piacendo”.
All’orizzonte c’è la partita contro la Vela Ancona, seconda a 44 punti contro i 46 dell’F&D H2O Domus Pinsa. La squadra del presidente Francesco Perillo arriva al big match con tante consapevolezze, non solo numeriche. Importante è l’aver retto al meglio la pressione riuscendo ad imporsi anche quando le prestazioni non sono state brillanti. Nonostante abbia a disposizione due risultati su tre il team di Di Zazzo in trasferta cercherà soltanto di vincere per staccare il pass definitivo e rendere matematico un primo posto che, alla luce dello straordinario cammino, è più che meritato. Il doppio successo contro Volturno e Agepi, infatti, ha messo in luce qualora ce ne fosse bisogno il carattere e la determinazione di un gruppo capace di fare punti contro tutti e di stringere i denti e vincere anche quando la sfortuna e l’imprecisione non hanno aiutato. L’appuntamento che vale il primato è fissato per domenica 20 maggio alle 15,30.

Share
Mannai, Bettini, Deserti
Figlie d'arte crescono
Straordinari risultati quelle di Linda, Dafne e Sofia, giovani pallanuotiste che si portano appresso cognomi importanti

Federica De Vincentiis
Altro innesto per l'F&D H2O
Dopo De Cuia, Centanni e Coletta alla corte di Danilo Di Zazzo approda la ventenne centrovasca pescarese

E' del Bogliasco
lo scudetto Under 15
La compagine guidata da Mario Sinatra ha avuto ragione in finale del Rapallo. Al terzo posto l'Orizzonte Catania

News news news
20.08.18- Nazionale Under 18: Raduno ad Ostia e poi i Mondiali di Belgrado
20.08.18- Azzurre Under 19 in collegiale ad Ostia
16.08.18- La Nazionale Under 18 pronta alle sfide della Pythia Cup
24.07.18- Under 18 e Under 19: raduno a Santa Maria Capua Vetere
06.07.18- Torneo di Rotterdam. Il Setterosa chiude al secondo posto
05.07.18- Le Nazionali Under 19 ed Under 18 in collegiale ad Ostia dal 9 al 15 luglio
05.07.18- Torneo di Rotterdam - Riscatto azzurro. Olanda sconfitta in rimonta
04.07.18- Torneo di Rotterdam. Azzurre sconfitte al debutto.
03.07.18- Il Setterosa al Torneo di Rotterdam
24.06.18- Nazionale Under 16 a Termoli
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione