Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
Roma Vis Nova
2
F&D H2O
6
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 0/0Sup. num. 0/0
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Nicolai,
Parziali: 0-2, 1-1, 1-1, 0-2
Note:
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Velletri non frena ed espugna anche la vasca della Vis Roma
15/04/2018 - Redazione
 
Roma Vis Nova: Riccardi, Boldrini, Contuc, Perazzetti, Bartoletti, Ianarelli, Fortugno, Frigerio (1), Risivi, Muccio (1), Papi, Angiulli, Fagiani. All. Carapella.
F&D H2O Velletri: Minopoli, Tomassini, Pustynnikova (2), De Marchis, Zenobi, Rosini, Bertini, Carosi, Passaretta, Clementi (3), Turchi (1), Bagaglini, Mordacchini. All. Di Zazzo.
 
QUI VELLETRI
Prova di forza per l’F&D H2O che alla Piscina “Santa Maria” di Roma si impone con una netta vittoria nel derby contro le padrone di casa della Roma Vis Nova. Un match che, come preannunciato alla vigilia, si è rivelato molto ostico ed equilibrato, ma a fare la differenza ci ha pensato il grande tasso tecnico delle veliterne, unito alla determinazione di confermare la vetta e il vantaggio di due punti sulla Vela Ancona.
Pronti e via, nel primo parziale Pustynnikova e Clementi fanno chiudere Velletri avanti di due reti. Il secondo e il terzo parziale, invece, vedono maggiore equilibrio in vasca e si concludono entrambi sull’1-1: a segno ancora Clementi e Pustynnikova per la squadra di Di Zazzo, mentre Frigerio e Muccio siglano i gol capitolini. Con l’F&D H2O in vantaggio si arriva al quarto tempo, durante il quale la capolista amministra il vantaggio e poi dilaga con Clementi (tripletta personale) e Turchi, chiudendo la gara sul 6-2.
Ottima la fase difensiva, concretezza e cinismo in avanti: per il club del presidente Francesco Perillo altri tre punti in vista del big match di domenica contro l’Acquachiara, terza forza del campionato.
Positivo il commento di mister Danilo Di Zazzo: “La partita è stata molto buona, in difesa ci siamo comportate bene con due sole reti subite. L’unica pecca è stata in attacco, dove abbiamo sprecato e soprattutto non abbiamo fatto bene con l’uomo in più. Sapevo che non sarebbe stata una passeggiata, la gara si è rivelata molto fisica e pesante, ma di buono c’è il vantaggio mantenuto sempre di almeno due reti”.
Domenica prossima alla Piscina “Tortuga” il calendario presenta la gara contro l’Acquachiara: un’altra partita tutta da vivere, con il conforto del pubblico amico, contro una delle compagini più forti del girone e soprattutto l’unica ad aver battuto le veliterne in questo campionato di Serie A2.

Share
Ecco il Setterosa
per Barcellona
Due le novitÓ: Silvia Avegno e Arianna Gragnolati. Lasciano Aleksandra Cotti e Giuditta Galardi

Debutto a suon di reti
L'Italia annienta Israele
Monologo del Setterosa nella sfida d'apertura dell'Europeo di Barcellona. Israele superato 21 a 2. Domani la Grecia.

Gradito ritorno al Rapallo
Riecco Matilde Risso
Torna in giallobl¨ il portiere, classe '95, dopo le esperienze trascorse a Como, ad Imperia ed al Rapallo Pallanuoto di A2

News news news
06.07.18- Torneo di Rotterdam. Il Setterosa chiude al secondo posto
05.07.18- Le Nazionali Under 19 ed Under 18 in collegiale ad Ostia dal 9 al 15 luglio
05.07.18- Torneo di Rotterdam - Riscatto azzurro. Olanda sconfitta in rimonta
04.07.18- Torneo di Rotterdam. Azzurre sconfitte al debutto.
03.07.18- Il Setterosa al Torneo di Rotterdam
24.06.18- Nazionale Under 16 a Termoli
20.06.18- Serie A2 - Play-Off e Play-Out. Alla stretta finale. Sabato anticipano Locatelli e Volturno
18.06.18- Il Setterosa supera (8-7) la Cina nell'amichevole di Firenze
14.06.18- Setterosa ad Atene. Poi tre amichevoli con la Cina ed i Giochi del Mediterraneo
12.06.18- A2 - Play-Off. A Bensaia la direzione della "bella" tra Verona e Acquachiara
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione