Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
Roma Vis Nova
2
F&D H2O
6
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 0/0Sup. num. 0/0
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Nicolai,
Parziali: 0-2, 1-1, 1-1, 0-2
Note:
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Velletri non frena ed espugna anche la vasca della Vis Roma
15/04/2018 - Redazione
 
Roma Vis Nova: Riccardi, Boldrini, Contuc, Perazzetti, Bartoletti, Ianarelli, Fortugno, Frigerio (1), Risivi, Muccio (1), Papi, Angiulli, Fagiani. All. Carapella.
F&D H2O Velletri: Minopoli, Tomassini, Pustynnikova (2), De Marchis, Zenobi, Rosini, Bertini, Carosi, Passaretta, Clementi (3), Turchi (1), Bagaglini, Mordacchini. All. Di Zazzo.
 
QUI VELLETRI
Prova di forza per l’F&D H2O che alla Piscina “Santa Maria” di Roma si impone con una netta vittoria nel derby contro le padrone di casa della Roma Vis Nova. Un match che, come preannunciato alla vigilia, si è rivelato molto ostico ed equilibrato, ma a fare la differenza ci ha pensato il grande tasso tecnico delle veliterne, unito alla determinazione di confermare la vetta e il vantaggio di due punti sulla Vela Ancona.
Pronti e via, nel primo parziale Pustynnikova e Clementi fanno chiudere Velletri avanti di due reti. Il secondo e il terzo parziale, invece, vedono maggiore equilibrio in vasca e si concludono entrambi sull’1-1: a segno ancora Clementi e Pustynnikova per la squadra di Di Zazzo, mentre Frigerio e Muccio siglano i gol capitolini. Con l’F&D H2O in vantaggio si arriva al quarto tempo, durante il quale la capolista amministra il vantaggio e poi dilaga con Clementi (tripletta personale) e Turchi, chiudendo la gara sul 6-2.
Ottima la fase difensiva, concretezza e cinismo in avanti: per il club del presidente Francesco Perillo altri tre punti in vista del big match di domenica contro l’Acquachiara, terza forza del campionato.
Positivo il commento di mister Danilo Di Zazzo: “La partita è stata molto buona, in difesa ci siamo comportate bene con due sole reti subite. L’unica pecca è stata in attacco, dove abbiamo sprecato e soprattutto non abbiamo fatto bene con l’uomo in più. Sapevo che non sarebbe stata una passeggiata, la gara si è rivelata molto fisica e pesante, ma di buono c’è il vantaggio mantenuto sempre di almeno due reti”.
Domenica prossima alla Piscina “Tortuga” il calendario presenta la gara contro l’Acquachiara: un’altra partita tutta da vivere, con il conforto del pubblico amico, contro una delle compagini più forti del girone e soprattutto l’unica ad aver battuto le veliterne in questo campionato di Serie A2.

Share
Europa Cup 2018
Il titolo č della Grecia
Elleniche al primo posto davanti a Russia e Spagna. L'Italia chiude al 5° posto grazie al ritrovato successo sull'Ungheria

L'impresa non riesce
Catania corre per il bronzo
Coppa Campioni: siciliane sconfitte 14-13 dal Kirishi. Domani torneranno in vasca per contendere il 3° posto all'Uvse

Coppa Campioni
Catania ci prova
Le rossoblů di Martina Miceli sfidano in semifinale le campionesse in carica del Kirishi. Sabadell-Ujpest l'altra semifinale

News news news
20.04.18- Serie A2 - 13a giornata - Il programma e gli arbitri
19.04.18- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 22 al 25 aprile
18.04.18- Serie A1 - 16a giornata. Il programma e gli arbitri
11.04.18- Serie A2 - 12a giornata. Il programma e gli arbitri
11.04.18- Serie A1 - 15a giornata - Il programma e gli arbitri
06.04.18- Serie A2 - 11esima giornata. Programma e Arbitri. Sabato l''anticipo: Trieste - Promogest
30.03.18- Setterosa, raduno ad Ostia dall'8 al 10 aprile. Tra le convocate Viacava, Galardi e Sparano.
27.03.18- Euroleague e Len Trophy: i sorteggi delle italiane.
21.03.18- Serie A2 - 10a giornata - Il programma e gli arbitri. L'anticipo č Rapallo-Trieste
19.03.18- Azzurrine a Santa Maria Capua Vetere dal 2 al 5 aprile
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione