Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
VN Ancona
7
RN Florentia
8
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 2/5Sup. num. 2/10
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Magnesia, Polimeni
Parziali: 2-3, 2-2, 1-3, 2-0
Note: spettatori 200 circa.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Vela Ancona cede di misura. In A1 va la Florentia
23/06/2017 - Paolo Pepino*
 
Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Olofsson-Loo 3, Santandrea, Ferretti, Mirleni, Di Martino, Ciampichetti, Stevelli, De Matteis, Altamura 3, Quattrini 1, Andreoni. All.: Milko Pace.
Rari Nantes Florentia: Banchelli, Rorandelli 1, Andreini, Cordovani 1, Bonaiuti, Cortoni, Sorbi 2, Francini, Curandai 1, Giannetti 1, Marioni, Bartolini 2, Landi. All.: Andrea Sellaroli.



Ancona - Ce l'ha fatta la squadra femminile della Rari Nanets Florentia a tornare in A-1 dopo ben otto anni. Traguardo raggiunto ad Ancona facendo propria anche gara 2 play off sulla Vela Nuoto. Un match point lottato e a tinte gialle nel finale, ma ampiamente meritato quello delle biancorosse. Si è giocato al calar del sole alla ‘Passetto’. Immancabile, come previsto, il gran tifo di stampo calcistico. Marchigiane prime a passare in vantaggio con la statunitense Olafsson. Nel giro di due minuti ci pensa però Caterina Sorbi a sistemare le cose: la capitana trova infatti il pari in superiorità ed effettua il sorpasso con una delle sue prodezze da centroboa. Euforia alle stelle poi fra i tifosi gigliati quando Curandai sigla il +2 per l’1-3 mitigato tuttavia da una prodezza di Altamura. Il primo quarto che si chiude sul 2-3.

Parità invece nel secondo (2-2). Le Rarigirl tornano a più due con Giannetti ma l’euforia breve: prima Altamura e poi Quattrini riportano le sorti in parità (4-4) rotta però dalla classe di Bartolini impeccabile nel segnare il 4-5. Tutto si decide però nel terzo tepo quando le biancorosse riescono a portarsi a più 3. Il 4-6 è di Cordovani; Mirleni con l’uomo in più riporta sotto l’Ancona (5-6) ma è poi Rorandelli a rendersi protagonista e di nuovo Giulia Bartolini a realizzare con flemma il rigore che risulterà alla fine decisivo.
 
Il colpo di coda dell’Ancona, due volte in gol nel quarto per merito di Santandrea e la solita Altamura su penalty rimane incompiuto. Questo nonostante gli incandescenti e interminabili ultimi 9’’ dopo che sul 7-8 gli arbitri hanno interrotto la gara per una contestazione. Attimi lunghissimi seguiti però dal fischio liberatorio e dal bagno collettivo di squadra, allenatore e dirigenti. Il tutto seguito poco dopo dalla telefonata da Roma di felicitazioni del presidente Andrea Pieri. (*da La Nazione)

Share
Orizzonte da paura
Presa Sabrina Van der Sloot
Dopo Rosaria Aiello, Carolina Ioannou ecco un altro colpo di peso. Ed in forse anche Roberta Bianconi

Sis Roma, altro innesto
Arriva Chiara Tabani
Nuovo importante tassello per il team capitolino. 23 anni, toscana, ha militato lo scorso anno, nel Sabadell.

Campionato Master di Riccione
Golfoparadiso, scudetto
La compagine ligure guidata in panchina da Elisa Casanova si aggiudica il tricolore. Premi speciali a Giulini e Vettorello.

News news news
13.07.17- Raduno a Tolentino e poi ad Ostia per l'Universitaria di Giacomo Grassi
12.07.17- Ultimo test prima di Bucarest: iIl Setterosa vince l'amichevole con la Cina
10.07.17- Paolo Zizza ha convocato le Under 17 per un raduno a Roma dal 15 al 22 luglio
04.07.17- Setterosa: Common Training con la Cina a Roma dal 5 al 14 luglio
20.06.17- Il Setterosa in collegiale a Siracusa dal 21 al 29 giugno
16.06.17- Collegiale a Trapani per venti atlete del 2000
09.06.17- A Prato per il "battesimo" della "Colzi-Martini", Setterosa batte Universitaria
09.06.17- Serie A1 - Regolamento e formula saranno gli stessi anche la prossima stagione
25.05.17- Serie A2 - 18esima e ultima giornata della regular season. Programma e arbitri
17.05.17- Serie A2 - 17esima e penultima giornata. Programma e arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione