Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
3T Sporting Club
10
CC Ortigia
8
Gol
Espulsioni
Gol
Espulsioni
Sup. num. 0/0Sup. num. 0/0
Allenatore: Allenatore:
Arbitri:Ibba,
Parziali: 1-2, 3-1, 3-3, 3-2
Note:
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Il 3T Sporting Club regge all urto. Battuta l Ortigia.
04/10/2017 - Redazione
 
3T Sporting Club: Aquino, Tamburello, Di Marcantonio 2, Perazzetti 3, Tagliaferri, Passa, Ricciardelli, Gamberale, Tomasini 2, Muccio 2, Mandara, Caterini 1, Fonticoli. All.: Andrea Casaburi.
Ortigia: Ignaccolo, Cassone 2, Gottardi, Sciavone, Prestes 1, Battaglia 2, Rella, Amato 2, Comitini 1, Avola, Natale, Lentinello. All.: Valentina Ayale.
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL 37 SPORTING CLUB 
Terza giornata del girone di  ritorno, terza vittoria consecutiva delle ragazze del 3T Sporting e  terza posizione in classifica con 24 punti.
La partita inizia sotto i peggiori auspici per le improvvise condizioni di Mandara e Tagliaferri che pur rinunciando al riscaldamento iniziale hanno voluto essere presenti e dare il loro contributo.
La partita con l'Ortigia e' stata molto intensa tutte le giocatrici hanno dimostrato di saper soffrire, ma di restare concentrate sull'obbiettivo. 
Partita difficile da gestire, tosta sotto tutti i punti di vista al livello fisico e mentale, con marcature pesanti e un gioco troppo aggressivo, con molte espulsioni da entrambi le parti importanti sono state le ripartenze veloci sfruttando i momenti di stanchezza delle due squadre. 
Tra terzo e quarto tempo andiamo in vantaggio con il risultato per ben due volte (5-3;8-6) ma non riusciamo a gestire e chiudere la partita perché le siciliane non mollano mai sono unite e  ci credono fino alla fine e riescono a rimontare (6-6;8-8) fino al break decisivo che ci riporta di nuovo in vantaggio di due goal sfruttando bene le ultime due superiorità(10-8).
Buona prova di tutte la squadra sia in difesa che in attacco ma questa e' stata la  giornata di Perazzetti, Tomassini e Di Marcantonio, giocatrici fondamentali che stanno crescendo di forma in questa seconda fase del campionato.
Tutto il gruppo è adesso concentrato alla prossima giornata del 23 Aprile dove in transferta affronteranno la forte Cosma Vela Ancona, ancora e' viva la sconfitta 10-11 dell'andata ma soprattutto la volonta' di continuare questo tread positivo. 
Ora più che mai dobbiamo crederci fino alla fine.

Share
La piscina di Rapallo
sede della Final-Six
Per tre giorni, da giovedì 11 a sabato 13 maggio, la cittadina ligure si trasformerà nella Capitale della pallanuoto italiana.

Contrordine: Setterosa out
Niente Super Final di W-League
Il nome dell'Italia non compare nell'elenco pubblicato dalla Fina. Azzurre escluse a favore dell'Olanda.

Raduno per quaranta
Al Centro Federale di Ostia
Appuntamento speciale per 40 promesse della pallanuoto femminile italiana. Il collegiale dal 23 al 26 aprile.

News news news
20.04.17- Serie A2 - 13a giornata - Il programma e gli arbitri
20.04.17- Serie A1 - 16a giornata. Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A2 - 12a giornata - Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A1 - 15esima giornata. Il programma e gli arbitri
04.04.17- Presentata a Genova la Final Six
30.03.17- Serie A2 - 11a giornata - Il programma e gli arbitri
23.03.17- Serie A2 - Decima giornata (prima del girone di ritorno). Programma e arbitri
22.03.17- Serie A1 - 14esima giornata - Il programma e gli arbitri
21.03.17- Giustizia sportiva: Giusi Citino (Cosenza), stop per due turni.
16.03.17- Serie A2 - 9a giornata - Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione