Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
Catania vince il recupero
Niente da fare per la Sis Roma
Monika Eggens e Tania Di Mario le migliori realizzatrici nelle fila della formazione guidata da Martina Miceli.
26/04/2017 - Redazione
 
SIS ROMA   8
ORIZZONTE CATANIA 15  (1-3, 3-4, 2-5, 2-3)
 
SIS ROMA: Riccardi, Gual Rovirosa 2, Mirarchi, Marani, Giovannangeli 1, Tankeeva 2, Picozzi, Sinigaglia 2, Fabbri, Mandelli, Giachi 1, Rovetta, Matita. All.: Pierluigi Formiconi.
ORIZZONTE CATANIA: Jovetic, Garibotti 2, Eggens 5, Di Mario 4, Grillo, Palmieri 2, Marletta 1, Buccheri, Santapaola 1, Riccioli, Lombardo, Schillaci. All.: Martina Miceli
Arbitri: Collantoni e Pascucci
 
NOTE - Spettatori: 100 circa. Orizzonte con 12 giocatrici a referto. Superiorità numeriche: SIS Roma 6/10, Orizzonte 7/8. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli.
 
Nel recupero della tredicesima giornata del girone di ritorno del campionato di serie A1 femminile, la SIS Roma viene sconfitta in maniera abbastanza netta dall’Orizzonte Catania, squadra guidata in panchina dall’ex atleta azzurra Martina Miceli, con il punteggio di 8-15. La squadra ospite, capitanata da Tania Di Mario autrice di una prova maiuscola al Foro Italico, ha fatto capire sin dalle prime battute le proprie intenzioni portandosi avanti nel punteggio e mostrando un gioco corale davvero invidiabile. 
 
QUI ROMA
“Abbiamo giocato male dall’inizio alla fine – commenta amareggiato a fine gara Pierluigi Formiconi– e mi auguro che questo sia dovuto ai troppi cali di concentrazione, soprattutto delle atlete più esperte. Sia chiaro, la formazione catanese ha meritato la vittoria, ma francamente mi aspettavo qualcosa in più anche in virtù del fatto della qualificazione alla Final Six scudetto. Nei prossimi allenamenti chiarirò gli aspetti negativi della gara odierna, ma siamo comunque già proiettati alla gara di sabato contro Bogliasco”.
 
QUI CATANIA
Grande soddisfazione al termine della partita per il coach dell’Orizzonte, che commenta così la prestazione della propria squadra: “Abbiamo giocato davvero bene – dice Martina Miceli – facendo la partita che avremmo dovuto fare anche all’andata, senza forzare o farci prendere dalla foga di doverla chiudere subito. Abbiamo portato tanti contropiede, molti non li abbiamo concretizzati perchè non volevamo che andasse come a Catania, quando loro arrivavano uno contro zero o due contro uno. Sono state brave ed hanno giocato tutte, comprese le più piccole. Arianna Garibotti ha giocato una grande gara, Roberta Grillo è stata in campo per molto tempo, perchè Valeria Palmieri ha preso subito due falli, anche se poi è rientrata. Abbiamo fatto bene sia l’uomo in più che quello in meno. Abbiamo quindi avuto buoni segnali anche da questa partita, che conferma che tutto dipende sempre da noi. Lo sapevamo prima di questa sfida e lo sappiamo ancor di più adesso”.
Accedi all'archivio

Share
La piscina di Rapallo
sede della Final-Six
Per tre giorni, da giovedì 11 a sabato 13 maggio, la cittadina ligure si trasformerà nella Capitale della pallanuoto italiana.

Contrordine: Setterosa out
Niente Super Final di W-League
Il nome dell'Italia non compare nell'elenco pubblicato dalla Fina. Azzurre escluse a favore dell'Olanda.

Raduno per quaranta
Al Centro Federale di Ostia
Appuntamento speciale per 40 promesse della pallanuoto femminile italiana. Il collegiale dal 23 al 26 aprile.

News news news
20.04.17- Serie A2 - 13a giornata - Il programma e gli arbitri
20.04.17- Serie A1 - 16a giornata. Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A2 - 12a giornata - Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A1 - 15esima giornata. Il programma e gli arbitri
04.04.17- Presentata a Genova la Final Six
30.03.17- Serie A2 - 11a giornata - Il programma e gli arbitri
23.03.17- Serie A2 - Decima giornata (prima del girone di ritorno). Programma e arbitri
22.03.17- Serie A1 - 14esima giornata - Il programma e gli arbitri
21.03.17- Giustizia sportiva: Giusi Citino (Cosenza), stop per due turni.
16.03.17- Serie A2 - 9a giornata - Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione