Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
Serie A1 - Prima di ritorno
Orizzonte vola alto
Le catanesi di Martina Miceli fanno il vuoto. La 10a giornata mette in evidenza anche Sis Roma, Milano e Bogliasco.
18/02/2018 - Redazione
 
Tre marcatrici: Roberta Bianconi, Catharina Van der Sloot e Arianna Garibotti, ai primi tre posti della classifica marcatori. 115 reti realizzate nel corso delle prime nove giornate di campionato e due trofei (Fin Cup e Coppa Italia) già in bacheca. Basterebbero questi dati per far capire a coloro che volessero concorrere per aggiudicarsi il campionato femminile di A1, contro chi, quest'anno, dovranno fare i conti. L'Orizzonte Catania ha indiscutibilmente (in questo momento della stagione) una marcia in più rispetto alle altre concorrenti. E la formazione di Martina Miceli non fa che confermare, partita dopo partita, di avere tutte le carte in regola per tornare ad essere quella grande catalizzatrice di trofei che era solo qualche anno fa.
La vittoria di sabato, alla Nannini (4-16) contro una generosa Rari nantes Florentia non fa che confermare l'ottimo stato di salute delle etnee le cui attenzioni sono sono esclusivamente rivolte al campionato, ma anche all'Europa. Sabato 24 febbraio, alle 17, l’Orizzonte giocherà il match d’andata dei quarti di finale di Coppa Campioni in casa delle ungheresi del Dunajvaros, compagine che le rossazzurre incontreranno nuovamente il 17 marzo a Catania per la partita di ritorno.
 
Fermo il Padova che ha osservato il turno di riposo imposto a rotazione alle partecipanti al torneo, a farsi notare, sabato, sono state altre tre squadre: la Sis Roma, il Milano ed il Bogliasco. Le biancazzurre di Mario Sinatra si sono aggiudicate il derby ligure col Rapallo riportandosi in quota play-off. "Sono davvero soddisfatto per come abbiamo giocato e per come abbiamo gestito la gara -ha commenta il tecnico Mario Sinatra- siamo sempre state davanti nel punteggio, smarrendoci soltanto per alcuni minuti, ma non perdendo mai la calma. E' l'ennesima dimostrazione di come quando giochiamo facendo ciò che ci siamo detti difficilmente sbagliamo. Sapevo che prima o poi saremmo tornate al successo perché stavamo facendo le cose giuste, anche se a volte gli episodi non ci sono andati come volevamo". 9 a 6 il risultato del derby con Eugenia Doufour migliore realizzatrice nelle fila del Bogliasco, ma impossibile non spendere due parole di elogio per il portiere del Rapallo, Federica Lavi che si sta rivelando straordinariamente brava nel parare i rigori. Sabato nel ha parati altri due, a Dufour e Casey. 
 
La Sis Roma che in classifica si assesta in terza posizione, ha sbancato Cosenza imponendosi per 7 a 2 nella vasca delle calabresi irriconoscibili anche dal loro allenatore, Marco Capanna che così ha commentato la poco esaltante prova delle sue ragazze: "Ho visto errori basilari, mancanza di concentrazione sia nei migliori elementi che in quelle giocatrici che davanti al loro pubblico e con occasioni importanti per far bene hanno invece giocato senza mordente. C’è da prendere contromisure importanti e immediate e fino a quando sarà mio il timone del gruppo farò il massimo per portare avanti la squadra". 
 
Bene anche il Milano uscito vittorioso a sua volta dalla vasca di Messina. Soddisfatto il trainer delle meneghine, Fabrizio Deblasio: “Sono contento per il risultato, 3 punti erano fondamentali per riprendere la marcia nel modo giusto". Alle peloritane che rimangono inchiodate in fondo alla classifica, con tre punti all'attivo, non è bastato l’innesto della giovane brasiliana Leticia Belorio (nella foto di Vincenzo Nicita Mauro) che ha sostituito nel roster, come nuova straniera, la cinese Zhao, miglior realizzatrice delle giallorosse nelle nove partite d’andata. La sudamericana ha, comunque, ben impressionato e il suo apporto sarà fondamentale nella lotta salvezza che, nonostante tutto, rimane ancora aperta.
Accedi all'archivio

Share
Serie A1 - Si riparte
Ecco la 1a di ritorno
La capolista Orizzonte Catania di scena a Firenze. Cosenza e Sis Roma si ritrovano. Messina ospita Milano. E' derby in Liguria

Blanca Gil
il richiamo del cuore
La nostalgia per la pallanuoto ha vinto: torna a giocare in Grecia, ma solo tre partite.

Nuovo sodalizio in Liguria
Nasce Sori Pool Beach
La nuova realtÓ pallanuotistica nasce da un'idea di Francesco Cocchiere. La squadra iscritta al campionato di serie B.

News news news
14.02.18- Serie A2 - Quarta giornata - Il programma e gli arbitri
14.02.18- Torna la serie A1 - Prima di ritorno. Il programma e gli arbitri
08.02.18- Serie A2 - 4a giornata - Il programma e gli arbitri. Sabato l'anticipo: Promogest-Locatelli.
06.02.18- Collegiale ad Ostia dall'11 al 14 febbraio per ventidue "Nate 2000"
01.02.18- Serie A2. Terza giornata. Il programma e gli arbitri. Due gli anticipi
25.01.18- Serie A2, 2a giornata. Il programma e gli arbitri. Sabato l'anticipo: Pescara-Ancona
22.01.18- Setterosa: collegiale in Australia. Dall'1 al 4 febbraio l'Europa Cup in Grecia
18.01.18- Coppa Italia - Ecco il calendario della Final-Four di Ostia
18.01.18- Serie A2 ai nastri. Sabato l'anticipo tra Firenze e Promogest. Domenica le altre gare.
11.01.18- Serie A1 - Nona giornata. Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione