Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
Faccia a faccia
<< Torna alla Home Page
<< Back
Serie A2 ai nastri
Di Zazzo fa le carte all'F&D H2O
Si torna in vasca il 21. Il team di Velletri pronto a ricominciare l'avventura con obiettivi ambiziosi.
10/01/2018 - Redazione
 
Dopo l’entusiasmante stagione appena trascorsa, la Serie A2 Femminile dell’F&D H2O tornerà in vasca il prossimo 21 gennaio nell’impianto amico della Piscina “Tortuga”. 
La compagine di Velletri, unica realtà cittadina a disputare la massima serie, riparte dalla serie A1 sfiorata nei play off di giugno e al timone c’è mister Di Zazzo, autore insieme a tutte le ragazze e al presidente Perillo di quello che è stato un cammino entusiasmante nel 2016-2017. Adesso, però, si ricomincia da capo e con una responsabilità maggiore vista l’importanza che il nome di Velletri e dell’F&D H2O hanno acquisito in campo nazionale. Il tecnico Di Zazzo, come di consueto, ha le idee chiare e nelle prime dichiarazioni stagionali non si nasconde pur imponendo a tutti la massima attenzione. 
“L’obiettivo di quest’anno è confermarci e raggiungere i piani alti della classifica. Poi se sarà il primo, il secondo o terzo posto, quello lo deciderà il campo”. 
Un intento ben preciso per l’allenatore veliterno, che analizza il campionato e fa i nomi di quelle squadre che a suo avviso partono con i favori del pronostico: 
“Le forze del campionato sono le stesse della passata stagione, e oltre a noi, sicuramente Ancona ed Acquachiara Napoli hanno individualità importanti. Poi ci sono la Roma Vis Nova e il 3T Frascati che hanno cambiato molte giocatrici allestendo squadre di tutto rispetto. Attenzione al Pescara che ha ringiovanito la squadra e che crescerà nell’arco della stagione”. 
Tante promesse e molto equilibrio, dunque, come conferma lo stesso Di Zazzo: “Probabilmente non ci sarà una squadra materasso e sicuramente sarà un girone Sud molto impegnativo”. 
Dopo una stagione da capolista e record su record, la responsabilità è cresciuta ma il tecnico non si preoccupa più di tanto delle pressioni: 
“Le pressioni ci sono, ci saranno e ci sono state anche la passata stagione quando sono cominciati ad arrivare i risultati. Lo scotto lo abbiamo pagato alla finale play off, dove abbiamo incontrato una squadra più esperta di noi e abituata a certe partite. Se vogliamo ambire a certi risultati –puntualizza Di Zazzo- è anche normale che ci siano pressioni, ma le vivremo come sempre uniti e cercheremo di superare i momenti no, che arriveranno, insieme e da vero gruppo”. “La squadra può ambire ai piani alti –ha aggiunto il mister- e quale sarà la posizione finale lo vedremo a stagione finita”. La prima partita è in calendario per domenica 21 gennaio, alle ore 15.00, in casa: si affronteranno in vasca l’F&D H2O e una matricola: 
“Giocheremo con una neopromossa, Torre del Grifo Catania, che è una squadra da non sottovalutare poiché ha preso giocatrici dalla Guinness Catania retrocessa la passata stagione, e dall’Ortigia Siracusa, che ha rinunciato al campionato di A2”. A dispetto dell’esordio in A2, quindi, le siciliane non saranno un avversario semplice: “Hanno buone giocatrici ma bisogna vedere quanto tempo hanno avuto per amalgamarsi, per noi è meglio affrontarle subito perché sono una di quelle squadre che migliorerà giocando. Non dovremo prendere la partita sottogamba – ammonisce Di Zazzo - soprattutto perché è la prima di campionato e la prima è sempre la prima”. 
Nei prossimi giorni verrà ufficializzata la rosa delle giocatrici a disposizione dello staff tecnico, ma l’F&D H2O intanto prosegue spedita la marcia di avvicinamento verso il nuovo esordio stagionale e sicuramente darà fillo da torcere, appassionando il pubblico che si spera risponda sempre numeroso alle chiamate della compagine di Velletri.
Accedi all'archivio

Share
Serie A2 - Vela Ancona
Iniziato il conto alla rovescia
La compagine dorica debutterā ospitando in casa, domenica 21, il Volturno. Milko Pace scommette sul suo gruppo.

Serie A2 ai nastri
Di Zazzo fa le carte all'F&D H2O
Si torna in vasca il 21. Il team di Velletri pronto a ricominciare l'avventura con obiettivi ambiziosi.

E' Ashleigh Johnson
il nuovo portiere del Catania
Ora č ufficiale. L'estremo difensore americano sostituirā tra i pali del sodalizio isolano Gabi Palm. Debutto in Champions

News news news
11.01.18- Serie A1 - Nona giornata. Il programma e gli arbitri
11.01.18- Setterosa: Common training col Canada ad Ostia e poi collegiale a Perth
20.12.17- Serie A1 - Ottava giornata. Programma e arbitri. Padova-Messina posticipata al 10/1
15.12.17- Coppa Italia - Il calendario della seconda fase
14.12.17- Serie A1 - Settima giornata. Il programma e gli arbitri
07.12.17- Setterosa: raduno e common training col Canada ad Ostia, dal 17 al 20 dicembre
07.12.17- In prossimitā della A2 quadrangolare a Rapallo con Varese, Como e Trieste
06.12.17- Euroleague - Sorteggiati i gironi della seconda fase. Ancora 3 le italiane in corsa
05.12.17- Serie A1 - Sesta giornata. Programma e arbitri
28.11.17- Serie A1 - Quinta giornata. Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione