Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
WP Messina
5
Rapallo PN
7
Gol
Espulsioni
Sotireli E.
-
-
De Vincentiis F.
2
-
Bonanno C.
-
-
Amadeo G.
1
-
Brown S.
-
-
Radicchi F.
-
-
D'Amico A.
-
-
Rella A.
-
-
Zhao Z.
2(1 r.)
Definitiva
Misiti F.
-
-
Antigue S.
-
-
   
   
Gol
Espulsioni
Lavi F.
-
-
Zanetta N.
1
-
Gragnolati A.
-
-
Avegno S.
1(1 r.)
-
Marcialis C.
2
-
Sessarego M.
-
-
D'Amico M.
-
-
Giustini S.
-
-
Van der Graaf L.
1
-
Cuzzupè G.
-
-
Genee A.
2
-
Gagliardi G.
-
-
   
Sup. num. 1/4Sup. num. 2/7
Allenatore: Misiti F.Allenatore: Antonucci L.
Arbitri:Petronilli, Valdettaro
Parziali: 2-2, 1-2, 1-1, 1-2
Note: Spettatori 50 circa. Uscita per limite di falli Zhao (M) nel quarto tempo.
Messina con 11 giocatrici a referto. Rapallo con 12.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Messina, la volontà non basta. Rapallo fa centro.
28/10/2017 - Redazione
 
QUI MESSINA
Lotta, combatte, gioca con attenzione, ma alla lunga cede di misura all’avversario.
La Waterpolo Messina esce sconfitta 7-5 dalla sfida salvezza con il Rapallo, la prima di una doppio turno interno consecutivo, ma, rispetto alla precedente gara con Milano, le ragazze peloritane hanno mantenuto vivo il match per tutti e quattro i tempi, lasciando anche intravedere margini di miglioramento. Sabato prossimo alla piscina Cappuccini è atteso il Bogliasco, una delle squadre più competitive del torneo.
CRONACA- Senza Daniela Screnci tornata, momentaneamente, negli Stati Uniti, il tecnico Misiti ritrova, tra i cambi, l’esperta Caterina Bonanno. L’inizio delle liguri è veemente con le reti di Carolina Marcialis, la signora Cassano, e della Genee.
Nonostante la mazzata le peloritane, però, non mollano. Prima accorciano con una beduina di Amedeo e poi trovano il pari su rigore con Zhao. Rapallo ancora avanti nel secondo parziale, grazie al gol in superiorità dell’olandese Van Der Graaf.
Vantaggio raddoppiato con Zanetta che, dalla distanza, sorprende Sotireli. Ma la cinese Zhao, in chiusura di frazione, riporta sotto le peloritane. Dopo l’intervallo lungo, la gara rimane a lungo in equilibrio. Liguri sul +2 con Genee che realizza sotto misura. De Vincentiis accorcia con l’uomo in più quasi allo scadere. La Waterpolo Messina, però, non riesce a concretizzare la rimonta e si lascia
sorprendere dalla Marcialis. Le padroni di casa si battono al meglio trovando la rete con De Vincentiis che pizzica un angolo impossibile per Lavi. Il rigore di Avegno, a metà frazione, chiude i giochi, decretando il successo ligure.
COMMENTI: Il tecnico Francesco Misiti è soddisfatto per i progressi anche se non nasconde la delusione per la sconfitta: “ Risultato finale a parte, ho visto delle cose positive. Le ragazze sono state sempre in partita, giocando una gara attenta in difesa a parte qualche piccola sbavatura. Contiamo di avere questa mentalità anche nelle altre partite, a prescindere dalla forza dell’avversario”.
 
QUI RAPALLO
Prima vittoria del Rapallo Pallanuoto nel campionato di A1 2017/2018: le gialloblu mettono in cassaforte i tre punti aggiudicandosi il match contro il Messina. Una trasferta non semplice dopo il ko casalingo nel derby con il Bogliasco della scorsa settimana, che però le gialloblu hanno saputo interpretare tenendo alta la concentrazione e preservando il vantaggio senza subire il ritorno delle giallorosse.
«Bene il risultato, un po' meno sul piano del gioco: la difesa ha tenuto, supportata da alcune parate decisive di Lavi, in attacco invece si può e si deve senz'altro fare meglio – commenta il tecnico del Rapallo Pallanuoto, Luca Antonucci – Nel complesso abbiamo commesso diversi errori di troppo certamente evitabili e su questo aspetto bisognerà continuare a lavorare. Non era una partita semplice, quello di Messina è un campo difficile, si giocava all'aperto e in più faceva ancora molto caldo: vincere era importante e riuscirci pur non giocando benissimo è comunque di buon auspicio»
La cronaca:
Primo tempo di sostanziale equilibrio, il Rapallo parte con il piglio giusto e va a segno con Marcialis dopo appena 16'' di gioco e successivamente con il centroboa olandese Genee. Le padrone di casa trovano il pareggio grazie alle reti di Amedeo e Zhao su rigore.
Secondo tempo, difese attente, riescono a fare breccia nella difesa giallorossa l'altra nazionale olandese del Rapallo, la giovane Van del Graaf (in superiorità) e Nicole Zanetta. Zhao per il Messina accorcia e porta il risultato sul 3-4.
Cambio campo, le gialloblu si portano ancora a +2 grazie alla rete di Genee in superiorità. Il Messina non molla e continua a tallonare le avversarie riportandosi a distanza di sicurezza con De Vincentiis (superiorità). Non si registrano altre variazioni alla voce gol fino alla sirena del terzo tempo.
Quarto tempo, il Rapallo tenta il rush finale per incrementare il vantaggio, ma al gol di Carolina Marcialis dopo 2 minuti di gioco risponde De Vincentiis, 5-6 a metà del parziale di gioco e risultato ancora in bilico. Decisivo per chiudere il match è il rigore trasformato da Silvia Avegno a 4.45: la partita si chiude sul 5-7. 

 


Share
Messina - Bogliasco
L'ira del presidente Genovese
Il numero uno del team peloritano: 'Pessimo metro arbitrale. Mi sento preso in giro'. Sinatra: 'Prova di carattere'.

Elisa Casanova presidente
della Nuotatori Genovesi
Idee chiare, progetti concreti, nessun compromesso quando si tratta di giovani che praticano lo sport.

Serie A2: Como Nuoto
Arriva l'argentina Carla Comba
26 anni, giocatrice universale è reduce dall'esperienza trascorsa la scorsa stagione nelle file del NC Milano.

News news news
15.11.17- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 20 a 22 novembre
14.11.17- Serie A1 - 4a giornata. programma & arbitri
11.11.17- FIN Cup. Orari e arbitri delle finali
05.11.17- Il Kirishi si aggiudica anche la Supercoppa
02.11.17- Raduno a Santa Maria Capua Vetere per le Nazionali Under 17 e Under 18
02.11.17- Serie A1 - Terza giornata. Programma & arbitri
26.10.17- Serie A1 - Seconda giornata. Programma & Arbitri.
17.10.17- Serie A1 - Prima giornata - Programma & arbitri
13.10.17- Izabella Chiappini ha acquisito la cittadinanza italiana
04.10.17- FIN CUP. Scatta fase due
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione