Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
Bogliasco 1951
11
SIS Roma
11
Gol
Espulsioni
Malara C.
-
-
Viacava G.
3
-
Zimmerman J.
2
-
Dufour E.
1
-
Trucco F.
-
-
Millo G.
-
-
Maggi E.
-
Definitiva
Rogondino R.
-
-
Boero V.
1
-
Rambaldi G.
-
-
Cocchiere T.
1
-
Casey P.
3
-
Falconi E.
-
-
Gol
Espulsioni
Sparano F.
-
-
Tabani C.
2
-
Rovirosa A.
1
-
Marani A.
-
-
Giovannangeli F.
1
Definitiva
Tankeeva E.
-
-
Picozzi D.
3
-
Sinigaglia G.
1
-
Galardi G.
1
-
Centanni S.
1
-
Giachi G.
1
-
Cellucci A.
-
-
Brandimarte M.
-
-
Sup. num. 5/11Sup. num. 7/15
Allenatore: Sinatra M.Allenatore: Formiconi P.
Arbitri:L.Bianco, Nicolosi
Parziali: 3-3, 4-2, 1-4, 3-2
Note: Spettatori 200 circa. Uscite per limite di falli Maggi (B) e Giovannageli (R) nel quarto tempo.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Tra Bogliasco e Sis Roma spunta il segno ics
28/10/2017 - Redazione
QUI BOGLIASCO
Termina con uno spettacolare pareggio (11-11) la sfida della Vassallo tra Bogliasco Bene e SIS Roma.
Quella che si preannunciava come una gara equilibrata e spettacolare non ha in effetti deluso le attese, con tante reti e continui ribaltamenti di risultato. Partono meglio le liguri che sfruttano a dovere le prime due superiorità numeriche andando a segno con Zimmerman e Cocchiere. Roma fa altrettanto con Giovannangeli, prima che Casey ristabilisca le distanze. Il doppio vantaggio bogliaschino dopo però solo un paio di minuti perché a cavallo della sirena Galardi, Picozzi e Rovirosa ribaltano la situazione. Il break romano è interrotto ancora dalla Casey che contestualmente dà inizio a quello biancazzurro, venendo imitata in rapida successione da Viacava, Boero e Dufour, reti che valgono il più tre delle locali. Ad un soffio dal cambio vasca la Sis torna a segno con Tabani che si ripete anche all'inizio del terzo tempo. Quindi è la Giachi a mettere a referto il momentaneo 7-7. Viacava riporta avanti Bogliasco, ma il parziale si chiude con Roma sopra di uno grazie ai centri di Picozzi e Centanni.
L'ultimo quarto è denso di emozioni. Prima Casey ristabilisce l'equilibrio, poi le giallorosse tentano la fuga con Sinigaglia e Picozzi. Sotto di due a cinque minuti dalla fine, le ragazze di Sinatra non si abbattono e pur non sfruttando molte superiorità numeriche, riescono a riacciuffare il punteggio con Zimmerman e con Viacava, che a 1'02'' dalla sirena certifica il definitivo 11-11. L'ultimo brivido lo regala la Roma con Galardi, la cui conclusione a tre secondi dal termine viene murata dall'ottima Malara.
"E' un buon pareggio che probabilmente ci può stare per quando visto in acqua - commenta Mario Sinatra - Loro sono un'ottima squadra che crescerà ancora, così come sono convinto che cresceremo anche noi. Potevamo anche vincere se solo avessimo commesso qualche ingenuità e qualche errore di meno. Comunque alla fine va bene anche così. Questo campionato si sta dimostrando bello e tirato e ogni gara è destinata ad essere una battaglia sportiva".
 
QUI ROMA
Un pareggio con tanti rimpianti quello maturato dalla Sis a Bogliasco. Trasferta ligure dal bottino mezzo pieno per le ragazze di Formiconi, salite in liguria con tutte le aspettative del caso. Pronti, via e Bogliasco realizza subito due reti con Dufour e Zimmerman che colgono impreparata la nostra difesa. Giovannangeli sblocca la situazione per la Sis, che pian piano cresce fino al 3-3 con cui si chiude il primo periodo.Ritmi alti hanno caratterizzato anche il secondo quarto, dominato soprattutto da Bogliasco. La Sis paga qualche errore di troppo e concede alle liguri un vantaggio di due gol. Si va a riposo con il punteggio di 7 a 5. Cambio di registro nel terzo e quarto quarto quarto. Le giallorosse prendono di nuovo in mano la partita. Sono concentrate, difendono bene, sono su ogni pallone. Vanno in vantaggio di due reti, con un 11-9 che sposta l’ago della bilancia sempre più verso la Sis. La squadra di Formiconi è compatta, attacca e crea parecchie azioni da gol ma è poco fortunata nelle realizzazioni. Bogliasco, dal canto suo, ci crede e prova fino alla fine a pareggiare la partita. Il gol dell’11 pari arriva a 50 minuti dalla fine grazie a Viacava. I secondi finali sono da cardiopalma. La palla della vittoria è nelle mani della Sis che, a pochi secondi dal fischio finale, potrebbe portare a casa il successo. Un urlo di gioia strozzato in gola da un errore davanti alla porta di Giuditta Galardi che a tu per tu con il portiere non riesce a segnare.
Dispiaciuto per l’opportunità persa Pierluigi Formiconi. “E stato davvero un  peccato. Alla fine eravamo in vantaggio di due reti, abbiamo preso pali, traverse, ci siamo mangiati qualche gol e abbiamo sbagliato troppo alla fine – dice l’allenatore della Sis – abbiamo regalato una partita che era stravinta. Ci rimbocchiamo le maniche con la speranza di fare meglio la prossima volta. A Padova non dobbiamo fare questi errori”.

Share
Messina: salta la panchina
Begin al posto di Misiti
Separazione consensuale tra la societÓ peloritana ed il tecnico Francesco Misiti. Johanne Begin il nuovo trainer.

Serie A1- L'anticipo
Padova strapazza Cosenza
Immediato riscatto delle venete che si riabilitano dopo l'eliminazione in Coppa imponendosi sulla formazione calabrese.

Nasce in Liguria
Wp Columbus Ability Team
Fiocco azzurro per la prima societÓ di pallanuoto per diversamente abili. La presentazione a Sori.

News news news
22.02.18- Serie A2 - 6a giornata - Il programma e gli arbitri
22.02.18- Serie A1 - 11esima giornata - Programma e arbitri
14.02.18- Serie A2 - Quarta giornata - Il programma e gli arbitri
14.02.18- Torna la serie A1 - Prima di ritorno. Il programma e gli arbitri
08.02.18- Serie A2 - 4a giornata - Il programma e gli arbitri. Sabato l'anticipo: Promogest-Locatelli.
06.02.18- Collegiale ad Ostia dall'11 al 14 febbraio per ventidue "Nate 2000"
01.02.18- Serie A2. Terza giornata. Il programma e gli arbitri. Due gli anticipi
25.01.18- Serie A2, 2a giornata. Il programma e gli arbitri. Sabato l'anticipo: Pescara-Ancona
22.01.18- Setterosa: collegiale in Australia. Dall'1 al 4 febbraio l'Europa Cup in Grecia
18.01.18- Coppa Italia - Ecco il calendario della Final-Four di Ostia
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione