Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
RN Bogliasco
13
Sis Roma
11
Gol
Espulsioni
Falconi C.
-
-
Viacava G.
2(1 r.)
-
Zimmerman J.
-
-
Dufour E.
1
-
Trucco F.
1
-
Millo G.
2(1 r.)
-
Maggi E.
2
-
Rogondino R.
1(1 r.)
-
Boero V.
-
-
Rambaldi G.
2
-
Cocchiere A.
2
-
Frassinetti T.
-
-
Malara C.
-
-
Gol
Espulsioni
Riccardi L.
-
-
Rovirosa A.
2
Definitiva
Mirarchi V.
2
-
Marani A.
1
Definitiva
Giovannangeli F.
-
-
Tankeeva E.
-
-
Picozzi D.
2
-
Sinigaglia G.
1
-
Fabbri G.
2
-
Mandelli A.
1
-
Giachi G.
-
Definitiva
Rovetta A.
-
-
Brandimarte M.
-
-
Sup. num. 5/7Sup. num. 3/15
Allenatore: Sinatra M.Allenatore: Formiconi P.
Arbitri:Colombo, Ruscica
Parziali: 2-2, 6-3, 2-5, 3-1
Note: spettatori 300 circa. Espulso per proteste l allenatore della SIS Roma Formiconi. Trucco (Bogliasco) colpisce il palo su rigore nel terzo tempo. Uscite per limite di falli Gual Rovirosa (SIS Roma), Marani (SIS Roma) nel terzo tempo e Giachi (SIS Roma) nel quarto tempo.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Bogliasco la spunta nel match con la Sis Roma
00/00/0000 - Redazione
 
QUI BOGLIASCO
Nel giorno dell'Open Day dedicato ai pallanuotisti disabili, le ragazze del Bogliasco festeggiano nel migliore dei modi l'evento ottenendo una vittoria sofferta ma meritata contro la Sis Roma. L'ultimo impegno casalingo della stagione si conclude con un 13-11 per le liguri figlio di una gara bella e tirata.
Le capitoline provano a sorprendere le liguri con una partenza sprint che le porta subito sul doppio vantaggio. A rimettere le cose a posto ci pensano però la Trucco in superiorità e la Viacava su rigore. 
Dopo un botta e risposta in avvio di secondo tempo, con le romane che rispondono a Rambaldi e Maggi, le bogliaschine mettono la freccia con la doppietta di Millo e gli squilli di Viacava e Cocchiere. 
Roma ritorna a galla nel terzo quarto piazzando un 5-2 che vanifica le reti di Cocchiere e Rogondino (su rigore). Negli ultimi otto minuti tuttavia non c'è più gara e Bogliasco fa suoi i tre punti con Rambaldi, Dufour e ancora Millo, che si laurea marcatrice di giornata.
Al termine della partita le bogliaschine non vanno sotto la doccia ma restano in vasca per giocare assieme ai tanti ragazzi disabili accorsi all'evento organizzato in collaborazione con la Regione Liguria, il Comune di Bogliasco e la locale sezione del Lions Club. Da segnalare anche la presenza di Francesco Bocciardo, campionato paralimpico di nuoto a Rio 2016 nei 400 sl.
"Con la vittoria di oggi - commenta coach Mario Sinatra - abbiamo già fatto più punti dello scorso anno. Forse è una cosa che varrà poco però per me è un segnale importante. Riguardo alla gara c'è poco da dire. Sapevamo tutti e due che aveva una valenza relativa, in quanto il piazzamento finale di entrambe era praticamente già deciso. La cosa veramente importante è quanto avvenuto al termine dell'incontro, quando abbiamo avuto l'onore di ospitare una dozzina di ragazzi disabili per fargli apprezzare la bellezza di giocare a pallanuoto. Riguardo alla Final Six vorrei dire che non mi sembra corretto il fatto che essendo nella stessa regione del luogo in cui si svolgono i play-off noi non si possa dormire in albergo se non a spese nostre..."
 
QUI ROMA
Non riesce l'impresa alla Sis Roma sul campo di Bogliasco. Le nostre ragazze, dopo una gara ben giocata, vengono sconfitte per 13-11 dalla forte formazione ligure. Strada in salita sin da subito per Giovannangeli e compagne vista l'assenza di Tankeeva, out all'ultimo minuto per problemi fisici, che però mettono il piglio giusto in campo portandosi sul 2-0 dopo 3' con i gol di Marani e Picozzi in superiorità. Reazione immediata di Bogliasco che, con le reti di Trucco e Viacava, impattala gara a quota due.
Secondo quarto che inizia subito a gran velocità: una serie di gol da ambo le parti ravvivano una partita già godibile di per sé. Mirarchi, Gual e un gol di pregevole fattura di Fabbri in rovesciata le marcature in casa Sis. Bogliasco, sfruttando i rigori concessi e le superiorità numeriche, si porta in vantaggio per 8-5, punteggio con il quale si va all'intervallo.
Ad inizio ripresa la Sis, nonostante le espulsioni dei due allenatori Formiconi e Alonzi, non si scompone ma anzi reagisce on maniera concreta riportando la gara sui binari giusti ed impattando nel punteggio, a quota dieci, con i gol di Mirarchi e Mandelli.
L'uscita per tre falli gravi di Gual, Marani e Giachi condiziona le rotazioni a nostra disposizione. Bogliasco è brava a sfruttare ancora le superiorità numeriche e chiude la gara, con merito, per 13-11.
Prossimo ed ultimo impegno, contro Padova, è previsto per ‪sabato 6 maggio alle 15‬ al Foro Italico.
Questo il commento del capo allenatore Formiconi: "Abbiamo rinunciato ad ekaterina prima della gara, giocatrice ovviamente fondamentale per noi. Nonostante ciò siamo rimasti in partita fino alla fine. Oggi hanno giocato tutte, sono molto contento perché questo è sicuramente buon viatico verso la final six di Rapallo". 

Share
Ecco il Setterosa
per Barcellona
Due le novitÓ: Silvia Avegno e Arianna Gragnolati. Lasciano Aleksandra Cotti e Giuditta Galardi

Debutto a suon di reti
L'Italia annienta Israele
Monologo del Setterosa nella sfida d'apertura dell'Europeo di Barcellona. Israele superato 21 a 2. Domani la Grecia.

Gradito ritorno al Rapallo
Riecco Matilde Risso
Torna in giallobl¨ il portiere, classe '95, dopo le esperienze trascorse a Como, ad Imperia ed al Rapallo Pallanuoto di A2

News news news
06.07.18- Torneo di Rotterdam. Il Setterosa chiude al secondo posto
05.07.18- Le Nazionali Under 19 ed Under 18 in collegiale ad Ostia dal 9 al 15 luglio
05.07.18- Torneo di Rotterdam - Riscatto azzurro. Olanda sconfitta in rimonta
04.07.18- Torneo di Rotterdam. Azzurre sconfitte al debutto.
03.07.18- Il Setterosa al Torneo di Rotterdam
24.06.18- Nazionale Under 16 a Termoli
20.06.18- Serie A2 - Play-Off e Play-Out. Alla stretta finale. Sabato anticipano Locatelli e Volturno
18.06.18- Il Setterosa supera (8-7) la Cina nell'amichevole di Firenze
14.06.18- Setterosa ad Atene. Poi tre amichevoli con la Cina ed i Giochi del Mediterraneo
12.06.18- A2 - Play-Off. A Bensaia la direzione della "bella" tra Verona e Acquachiara
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione