Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
WP Messina
13
Sis Roma
12
Gol
Espulsioni
Ventriglia A.
-
-
Begin J.
1
-
Gitto U.
1
-
Chiappini I.
3(2 r.)
-
Morvillo A.
-
-
Radicchi F.
2
-
Kuzina S.
3
-
Lopes Da Silva C.
1
-
Marchetti T.
-
-
Aiello R.
2
-
Arruzzoli L.
-
-
   
Laganā S.
-
-
Gol
Espulsioni
Riccardi L.
-
-
Rovirosa A.
6(4 r.)
-
Mirarchi V.
1
-
Marani A.
1
-
Giovannangeli F.
-
-
Tankeeva E.
1
-
Picozzi D.
2
-
Sinigaglia G.
-
-
Fabbri G.
1
-
Mandelli A.
-
-
Giachi G.
-
Definitiva
Rovetta A.
-
-
Brandimarte M.
-
-
Sup. num. 3/8Sup. num. 3/8
Allenatore: Mirarchi M.Allenatore: Formiconi P.
Arbitri:L.Bianco, A.Ferrari
Parziali: 5-2, 3-3, 3-4, 2-3
Note: spettatori 200 circa. Uscita per limite di falli Giachi (SIS Roma) nel terzo tempo. Messina con dodici giocatrici a referto.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Messina domina e, nel finale, evita la beffa ad opera della Roma
00/00/0000 - Redazione
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL MESSINA
Prima domina, poi subisce il ritorno delle avversarie, ma alla fine vince grazie alla fuoriclasse Iza Chiappini che, a 33 secondi dalla conclusione, spedisce il pallone nell’angolo dove il portiere Riccardi non può arrivare per una sentenza che diventa inappellabile. La Waterpolo Messina batte la Sis Roma 13-12 e si conferma al secondo posto in classifica e può preparare la Final Six di Coppa Italia, in programma il prossimo fine settimana al centro federale di Ostia, con uno spirito certamente più sereno anche se oggi, per troppa sicurezza, ha rischiato di gettare al vento la vittoria.
CRONACA- La Sis Roma parte bene con Fabbri ma la reazione delle padrone di casa è veemente. Vanno in gol Begin, Radicchi e Kuzina. Gual dimezza lo svantaggio ma Kuzina e Chiappini su rigore mandano la Waterpolo Messina sul + 3. Divario che permane anche nel secondo parziale, contraddistinto dai due penalty concessi alle capitoline e trasformati dall’implacabile Gual. Dopo l’intervallo lungo le peloritane allungano lo scarto con Gitto e Aiello. Con cinque reti di vantaggio sembra finita ma la Sis Roma ha il merito il non mollare e con Picozzi, Gual (ancora doppio rigore in mezzo alla marcatura di Radicchi) e Tankeeva si riporta a -2. Marani in apertura di ultimo parziale indovina l’angolo e la squadra di Formiconi comincia a sperare nella clamorosa rimonta stoppata da un rigore di Chiappini. La Sis accorcia ancora con Gual e, a 48 secondi dalla fine, trova anche il pari in superiorità con Veronica Mirarchi, figlia dell’allenatore della Waterpolo Messina, che concretizza lo schema nonostante la difesa arcigna delle messinesi. Lo “scherzo” in famiglia, però, dura poco grazie a Chiappini che, con una conclusione secca, da posto quattro, non lascia scampo al portiere romano. E’ la rete del 13-12 che consegna alle peloritane una vittoria meritata al di là della sofferenza finale.
COMMENTI- Così Maurizio Mirarchi, coach della Waterpolo Messina: “Abbiamo giocato bene per due tempi, poi un calo di concentrazione stava per compromettere il risultato. La squadra ha reagito bene nel momento di difficoltà, riuscendo alla fine a vincere la partita”. 
Intanto da domani Aiello e Radicchi si aggregheranno alla nazionale italiana di Fabio Conti impegnata in Francia in una gara di World League. A metà settimana torneranno in sede e si uniranno alla squadra che, nel frattempo, comincerà a preparare la Final Six di Coppa Italia, manifestazione alla quale la società del presidente Felice Genovese tiene particolarmente.
 
IL COMUNICATO DELLA SIS ROMA
Il match in trasferta contro le ragazze di Mirarchi si conclude con il risultato di 13 a 12, resta l’amaro in bocca per un pareggio mancato di poco ma la prestazione è stata positiva. Il primo parziale è stato l’unico negativo che ha fatto andare in svantaggio il team giallorosso, con i goal di Gual e Fabbri si conclude per 5 a 2.
Il secondo, finito in pareggio per 3 a 3, fa andare in goal Picozzi e Gual con una doppietta. Terzo e quarto parziale, rispettivamente chiusi per 3 a 4 e 2 a 3, anche se positivi non danno il pareggio alle capitoline per un goal negli ultimi 30 secondi da parte di Chiappini. La situazione attuale vede la SIS Roma in quinta posizione con 18 punti (con una partita in meno) seguita dal NC Milano con 15. Prossimo appuntamento Sabato 8 Aprile contro il Bologna in casa.
Commento del tecnico Formiconi: "Sicuramente oggi le ragazze hanno svolto una buona prestazione, sono felice per quella ma non per il risultato. Si sono adattate quasi subito al campo all’aperto e il risultato si doveva concludere con un pareggio, se non per un grave errore difensivo durante l’ultima frazione di gioco, lasciar tirare la migliore giocatrice avversaria non era da permettere. Il primo tempo sotto tono ci ha dato uno svantaggio abbastanza importante che abbiamo cercato di recuperare nei seguenti tre parziali. Nonostante ciò ammetto che la squadra è cresciuta, ci sono stati i soliti errori e i soliti “goal fatti” sbagliati, ma nel singolo posso aiutare fino ad un certo punto. Ci aspettano due partite difficili è importanti con formazioni meno forti del Messina, cercheremo a tutti i costi punti preziosi, provando ad arrivare tra le prime sei. Complimenti alle ragazze perché oggi hanno lottato".

 


Share
Messina - Bogliasco
L'ira del presidente Genovese
Il numero uno del team peloritano: 'Pessimo metro arbitrale. Mi sento preso in giro'. Sinatra: 'Prova di carattere'.

Elisa Casanova presidente
della Nuotatori Genovesi
Idee chiare, progetti concreti, nessun compromesso quando si tratta di giovani che praticano lo sport.

Serie A2: Como Nuoto
Arriva l'argentina Carla Comba
26 anni, giocatrice universale č reduce dall'esperienza trascorsa la scorsa stagione nelle file del NC Milano.

News news news
15.11.17- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 20 a 22 novembre
14.11.17- Serie A1 - 4a giornata. programma & arbitri
11.11.17- FIN Cup. Orari e arbitri delle finali
05.11.17- Il Kirishi si aggiudica anche la Supercoppa
02.11.17- Raduno a Santa Maria Capua Vetere per le Nazionali Under 17 e Under 18
02.11.17- Serie A1 - Terza giornata. Programma & arbitri
26.10.17- Serie A1 - Seconda giornata. Programma & Arbitri.
17.10.17- Serie A1 - Prima giornata - Programma & arbitri
13.10.17- Izabella Chiappini ha acquisito la cittadinanza italiana
04.10.17- FIN CUP. Scatta fase due
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione