Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
WP Messina
13
RN Bologna
5
Gol
Espulsioni
Ventriglia A.
-
-
Begin J.
-
-
Gitto U.
1
Definitiva
Chiappini I.
6
-
Morvillo A.
2
-
Radicchi F.
-
-
Kuzina S.
1
-
Lopes Da Silva C.
1
-
Marchetti T.
-
-
Aiello R.
2
-
Arruzzoli L.
-
-
   
Laganą S.
-
-
Gol
Espulsioni
Sparano F.
-
-
Monteiro Abla D.
-
-
Verducci M.
2
-
Mina A.
-
-
Rendo G.
-
-
Fisco M.
-
Definitiva
D'Amico M.
-
-
Manzoni G.
1
-
Udoh V.
-
-
Budassi M.
1
Definitiva
Centanni S.
1
-
Lenzi V.
-
-
   
Sup. num. 5/10Sup. num. 5/8
Allenatore: Mirarchi M.Allenatore: Grassi G.
Arbitri:Filippini, Paoletti
Parziali: 5-2, 2-1, 3-0, 3-2
Note: spettatori 100 circa. Uscite per limite di falli Gitto (M), Fisco e Budassi (B) tutte nel quarto tempo. Rigore fallito dal Bologna (parato da Verducci) nel secondo tempo. Messina e Bologna entrambe con 12 giocatrici a referto.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Chiappini trascina il Messina al successo contro il Bologna
00/00/0000 - Redazione
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL MESSINA
La Waterpolo Messina supera Bologna 13-5, centra la qualificazione aritmetica alla Final Six Scudetto di Rapallo, in programma a metà maggio, e riscatta la sconfitta di Catania. La squadra peloritana, approfittando del rinvio del match tra Sis Roma ed Orizzonte, ritrova, peraltro, il secondo posto in classifica. Partita semplice quella giocata alla piscina Cappuccini contro le felsinee, messe a dura prova dalla forza dell’avversario e da un viaggio avventuroso per la chiusura dell’aeroporto di Catania che ha costretto la formazione di Giacomo Grassi ad atterrare a Comiso (quasi 200 Km da Messina).
CRONACA- In più Bologna deve anche fare i conti con l’assenza di una delle migliori, la brasiliana Abla costretta al forfait per la frattura di un dito del piede destro. Nel primo parziale, le emiliane vengono colpite ed affondate dalle padrone di casa in rete con Gitto, Kuzina (in superiorità), Aiello e Chiappini. Serie interrotta da Budassi. Poi ancora Chiappini, in giornata di vena, e Verducci fissano il punteggio sul 5-2. La Waterpolo Messina non pigia sull’acceleratore ma nel secondo tempo trova altri due gol di Chiappini. Bologna fallisce l’opportunità di rientrare in partita quando sul 6-3, Verducci fallisce il rigore facendosi ipnotizzare da Ventriglia.  Senza storia gli altri due parziali. Da annotare la doppietta di Morvillo e le altre due marcature di Chiappini, sempre più leader della classifica cannonieri.
COMMENTI- Così Maurizio Mirarchi, coach della Waterpolo Messina: “Era importate riprendere il campionato con una vittoria. Abbiamo disputato una buona partita difensiva e in attacco abbiamo costruito buone giocate”.
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL BOLOGNA
Le ragazze allenate da Grassi, tornano sconfitte da Messina, contro la seconda in classifica, sconfitta preventivata, vista anche l’assenza di Abla per infortunio,  ma frutto soprattutto di una brutta partenza: 5 a 2 la prima frazione in cui hanno trovato la via del gol solo su superiorità numerica con Budassi e Verducci. Nella seconda frazione la difesa bolognese riesce ad arginare l’attacco casalingo e trova la terza rete con Manzoni sempre su superiorità e a metà gara Messina conduce 7 a 3. Nella terza frazione Messina allunga grazie alle reti di Chiappini e alla doppietta di Morvillo. Nell’ultima frazione altre tre reti delle siciliane e due reti di Verducci e Centanni fissano il punteggio sul 13 a 5 finale.
“Siamo partite male, ma nel secondo e terzo quarto ci siamo riprese – commenta il capitano Budassi –  Hanno sicuramente inciso la stanchezza e le condizioni ambientali alle quali non siamo abituate, e questo lo abbiamo patito soprattutto nel quarto tempo.
Siamo soddisfatte per come abbiamo giocato le superiorità numeriche e di come abbiamo difeso in inferiorità. Purtroppo non siamo state altrettanto brave a difesa schierata, ed abbiamo concesso troppo spazio alle giocatrici esterne.Sapevamo che avremmo “pagato” il carico di lavoro di queste settimane, ma siamo concentrate sulle prossime partite, fondamentali per lasciare la zona bassa della classifica”.
Sabato prossimo la Rari Nantes Bologna ospiterà l’NC Milano alle 15 presso la piscina Olimpionica Carmen Longo.

 


Share
Solfanelli & Firenze
Binomio perfetto
Il trainer del sodalizio gigliato ripercorre le tappe che hanno portato la squadra alla salvezza nel campionato di A2

Claudia Vinciguerra
La classe non č acqua
Di necessitą virtł. Per fronteggiare l'emergenza il trainer del Guinnes Catania č tornata ad indossare la calottina.

Sorprendente Setterosa
Pallanuotiste e bagnine
Sulle spiagge di Imperia, Aiello, Cotti e Queirolo si lanciano fra le onde per soccorre bagnanti in pericolo

News news news
20.06.17- Il Setterosa in collegiale a Siracusa dal 21 al 29 giugno
16.06.17- Collegiale a Trapani per venti atlete del 2000
09.06.17- A Prato per il "battesimo" della "Colzi-Martini", Setterosa batte Universitaria
09.06.17- Serie A1 - Regolamento e formula saranno gli stessi anche la prossima stagione
25.05.17- Serie A2 - 18esima e ultima giornata della regular season. Programma e arbitri
17.05.17- Serie A2 - 17esima e penultima giornata. Programma e arbitri
11.05.17- Serie A2 - 16esima giornata. Il programma e gli arbitri. Sabato l'anticipo Trieste-Imperia
10.05.17- Serie A2 Girone Sud - L'Acquachiara vince il "recupero" col Volturno
05.05.17- Serie A2 - 15esima giornata - Il programma e gli arbitri
04.05.17- Serie A1 - 18a giornata - Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione