Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
WP Messina
13
RN Bologna
5
Gol
Espulsioni
Ventriglia A.
-
-
Begin J.
-
-
Gitto U.
1
Definitiva
Chiappini I.
6
-
Morvillo A.
2
-
Radicchi F.
-
-
Kuzina S.
1
-
Lopes Da Silva C.
1
-
Marchetti T.
-
-
Aiello R.
2
-
Arruzzoli L.
-
-
   
Laganā S.
-
-
Gol
Espulsioni
Sparano F.
-
-
Monteiro Abla D.
-
-
Verducci M.
2
-
Mina A.
-
-
Rendo G.
-
-
Fisco M.
-
Definitiva
D'Amico M.
-
-
Manzoni G.
1
-
Udoh V.
-
-
Budassi M.
1
Definitiva
Centanni S.
1
-
Lenzi V.
-
-
   
Sup. num. 5/10Sup. num. 5/8
Allenatore: Mirarchi M.Allenatore: Grassi G.
Arbitri:Filippini, Paoletti
Parziali: 5-2, 2-1, 3-0, 3-2
Note: spettatori 100 circa. Uscite per limite di falli Gitto (M), Fisco e Budassi (B) tutte nel quarto tempo. Rigore fallito dal Bologna (parato da Verducci) nel secondo tempo. Messina e Bologna entrambe con 12 giocatrici a referto.
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Chiappini trascina il Messina al successo contro il Bologna
00/00/0000 - Redazione
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL MESSINA
La Waterpolo Messina supera Bologna 13-5, centra la qualificazione aritmetica alla Final Six Scudetto di Rapallo, in programma a metà maggio, e riscatta la sconfitta di Catania. La squadra peloritana, approfittando del rinvio del match tra Sis Roma ed Orizzonte, ritrova, peraltro, il secondo posto in classifica. Partita semplice quella giocata alla piscina Cappuccini contro le felsinee, messe a dura prova dalla forza dell’avversario e da un viaggio avventuroso per la chiusura dell’aeroporto di Catania che ha costretto la formazione di Giacomo Grassi ad atterrare a Comiso (quasi 200 Km da Messina).
CRONACA- In più Bologna deve anche fare i conti con l’assenza di una delle migliori, la brasiliana Abla costretta al forfait per la frattura di un dito del piede destro. Nel primo parziale, le emiliane vengono colpite ed affondate dalle padrone di casa in rete con Gitto, Kuzina (in superiorità), Aiello e Chiappini. Serie interrotta da Budassi. Poi ancora Chiappini, in giornata di vena, e Verducci fissano il punteggio sul 5-2. La Waterpolo Messina non pigia sull’acceleratore ma nel secondo tempo trova altri due gol di Chiappini. Bologna fallisce l’opportunità di rientrare in partita quando sul 6-3, Verducci fallisce il rigore facendosi ipnotizzare da Ventriglia.  Senza storia gli altri due parziali. Da annotare la doppietta di Morvillo e le altre due marcature di Chiappini, sempre più leader della classifica cannonieri.
COMMENTI- Così Maurizio Mirarchi, coach della Waterpolo Messina: “Era importate riprendere il campionato con una vittoria. Abbiamo disputato una buona partita difensiva e in attacco abbiamo costruito buone giocate”.
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL BOLOGNA
Le ragazze allenate da Grassi, tornano sconfitte da Messina, contro la seconda in classifica, sconfitta preventivata, vista anche l’assenza di Abla per infortunio,  ma frutto soprattutto di una brutta partenza: 5 a 2 la prima frazione in cui hanno trovato la via del gol solo su superiorità numerica con Budassi e Verducci. Nella seconda frazione la difesa bolognese riesce ad arginare l’attacco casalingo e trova la terza rete con Manzoni sempre su superiorità e a metà gara Messina conduce 7 a 3. Nella terza frazione Messina allunga grazie alle reti di Chiappini e alla doppietta di Morvillo. Nell’ultima frazione altre tre reti delle siciliane e due reti di Verducci e Centanni fissano il punteggio sul 13 a 5 finale.
“Siamo partite male, ma nel secondo e terzo quarto ci siamo riprese – commenta il capitano Budassi –  Hanno sicuramente inciso la stanchezza e le condizioni ambientali alle quali non siamo abituate, e questo lo abbiamo patito soprattutto nel quarto tempo.
Siamo soddisfatte per come abbiamo giocato le superiorità numeriche e di come abbiamo difeso in inferiorità. Purtroppo non siamo state altrettanto brave a difesa schierata, ed abbiamo concesso troppo spazio alle giocatrici esterne.Sapevamo che avremmo “pagato” il carico di lavoro di queste settimane, ma siamo concentrate sulle prossime partite, fondamentali per lasciare la zona bassa della classifica”.
Sabato prossimo la Rari Nantes Bologna ospiterà l’NC Milano alle 15 presso la piscina Olimpionica Carmen Longo.

 


Share
Messina - Bogliasco
L'ira del presidente Genovese
Il numero uno del team peloritano: 'Pessimo metro arbitrale. Mi sento preso in giro'. Sinatra: 'Prova di carattere'.

Elisa Casanova presidente
della Nuotatori Genovesi
Idee chiare, progetti concreti, nessun compromesso quando si tratta di giovani che praticano lo sport.

Serie A2: Como Nuoto
Arriva l'argentina Carla Comba
26 anni, giocatrice universale č reduce dall'esperienza trascorsa la scorsa stagione nelle file del NC Milano.

News news news
15.11.17- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 20 a 22 novembre
14.11.17- Serie A1 - 4a giornata. programma & arbitri
11.11.17- FIN Cup. Orari e arbitri delle finali
05.11.17- Il Kirishi si aggiudica anche la Supercoppa
02.11.17- Raduno a Santa Maria Capua Vetere per le Nazionali Under 17 e Under 18
02.11.17- Serie A1 - Terza giornata. Programma & arbitri
26.10.17- Serie A1 - Seconda giornata. Programma & Arbitri.
17.10.17- Serie A1 - Prima giornata - Programma & arbitri
13.10.17- Izabella Chiappini ha acquisito la cittadinanza italiana
04.10.17- FIN CUP. Scatta fase due
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione