Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
RN Bologna
6
RN Bogliasco
11
Gol
Espulsioni
Sparano F.
-
-
Monteiro Abla D.
1
-
Verducci M.
2
-
Mina A.
-
-
Rendo G.
-
-
Fisco M.
-
-
D'Amico M.
-
-
Manzoni G.
-
Definitiva
Udoh V.
2
-
Budassi M.
1(1 r.)
-
Centanni S.
-
-
Lenzi V.
-
-
Fiorini E.
-
-
Gol
Espulsioni
Falconi C.
-
-
Viacava G.
2
Definitiva
Zimmerman J.
3(1 r.)
Definitiva
Dufour E.
-
Definitiva
Trucco F.
-
-
Millo G.
1
-
Maggi E.
1
-
Rogondino R.
-
-
Boero V.
-
-
Rambaldi G.
2
-
Cocchiere A.
-
-
Frassinetti T.
2
-
Malara C.
-
-
Sup. num. 2/15Sup. num. 3/8
Allenatore: Grassi G.Allenatore: Sinatra M.
Arbitri:Cataldi, Paoletti
Parziali: 1-2, 1-5, 3-2, 1-2
Note: spettatori 100 circa. Uscite per limite di falli nel terzo tempo Dufour (Bogliasco), nel quarto Manzoni (Bologna), Zimmerman e Viacava (Bogliasco). Nel quarto tempo a 5.39 dalla fine, Sparano (Bologna) ha parato un rigore a Zimmerman (Bogliasco).
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

Il Bologna si arrende. Bogliasco vince
02/11/2017 - Redazione
IL COMUNICATO STAMPA DEL BOLOGNA
Guardando la classifica l’impegno odierno per la Rari Nantes Bologna poteva apparire da subito proibitivo, ma viste le ultime vittorie sicuramente in casa bolognese tutti si sarebbero aspettati una prestazione diversa dalle ragazze allenate da Grassi.
Invece il Bogliasco ha gestito agevolmente la partita e a metà gara era già in vantaggio di 7 reti a 2, frutto sicuramente di un buon gioco ma reso troppo facile dai tanti sbagli su superiorità numerica da parte delle padrone di casa. 
Vantaggio rimasto poi invariato fino al fischio finale.
Rari Nantes che si vede raggiungere in classifica da Milano, vincente sulla SIS Roma.
“Potevamo e dovevamo fare di più – dichiara la DS Gambardella – Milano ha dimostrato di aver una marcia in più contro una squadra meglio piazzata in classifica e fra due settimane avranno la possibilità di sorpassarci se noi non saremo in grado di fare punti a Catania”.
 
IL COMUNICATO STAMPA DEL BOGLIASCO
Terza vittoria consecutiva in campionato per le ragazze del Bogliasco che, nella prima giornata del girone di ritorno, espugnano la Sterlino di Bologna con un netto 11-6.
Biancazzurre subito avanti con Elena Maggi, che inaugura le segnature a metà della prima frazione. La risposta delle emiliane è immediata e porta la firma di Budassi, su rigore. Ci pensa poi Teresa Frassinetti a riportare le liguri avanti.
Nel secondo tempo Bogliasco prende il largo sfruttando a dovere l'indisciplina felsinea, grazie ad un rigore dell'ex di giornata Zimmerman ed alle reti in superiorità di Rambaldi e Frassinetti. Viacava e ancora la Zimmerman scavano poi un solco, portando il punteggio sul 7-1 per le biancazzurre.
Sembra fatta, ma Bologna a cavallo del cambio vasca mette a segno un break di quattro reti che di fatto riapre la partita. Nell'ultimo minuto del terzo quarto, però, Rambaldi prima e ancora una scatenata Zimmerman riportano Bogliasco a distanza di sicurezza.
Gli ultimi otto minuti vedono le levantine controllare il punteggio, rispondendo con Viacava allo squillo iniziale della Verducci e permettondosi anche il lusso di farsi respingere, con Zimmerman, un rigore ininfluente dalla Sparano. Ad un minuto e mezzo dall'ultima sirena arriva poi anche il centro della Millo a fissare il definitivo 11-6.
Con questa vittoria le bogliaschine consolidano il quarto posto in classifica salendo a quota 20 punti.
"Sono molto soddisfatto per questa prestazione - ha commentato a fine gara mister Mario Sinatra - abbiamo fatto una buona gara, ottenendo una bella vittoria fuori casa. In particolare siamo state brave a partire subito forte e poi a controllare la loro reazione, senza mai darle troppo spazio per recuperare".
 

Share
Messina - Bogliasco
L'ira del presidente Genovese
Il numero uno del team peloritano: 'Pessimo metro arbitrale. Mi sento preso in giro'. Sinatra: 'Prova di carattere'.

Elisa Casanova presidente
della Nuotatori Genovesi
Idee chiare, progetti concreti, nessun compromesso quando si tratta di giovani che praticano lo sport.

Serie A2: Como Nuoto
Arriva l'argentina Carla Comba
26 anni, giocatrice universale reduce dall'esperienza trascorsa la scorsa stagione nelle file del NC Milano.

News news news
15.11.17- Setterosa: collegiale ad Ostia dal 20 a 22 novembre
14.11.17- Serie A1 - 4a giornata. programma & arbitri
11.11.17- FIN Cup. Orari e arbitri delle finali
05.11.17- Il Kirishi si aggiudica anche la Supercoppa
02.11.17- Raduno a Santa Maria Capua Vetere per le Nazionali Under 17 e Under 18
02.11.17- Serie A1 - Terza giornata. Programma & arbitri
26.10.17- Serie A1 - Seconda giornata. Programma & Arbitri.
17.10.17- Serie A1 - Prima giornata - Programma & arbitri
13.10.17- Izabella Chiappini ha acquisito la cittadinanza italiana
04.10.17- FIN CUP. Scatta fase due
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione