Competizioni
Serie A1
Serie A2
Le rubriche
Prima Pagina
A bordovasca
Nazionali
Faccia a Faccia
Il caso
Comunicati stampa
La vostra posta
<< Torna alla Home Page
<< Back
<< Torna all'elenco articoli
 
Sis Roma
8
Rapallo PN
6
Gol
Espulsioni
Riccardi L.
-
-
Gual Rovirosa A.
2(1 r.)
-
Mirarchi V.
1
-
Marani A.
-
-
Giovannangeli F.
1
-
Tankeeva E.
-
-
Picozzi D.
2
-
Sinigaglia G.
-
-
Fabbri G.
-
-
Mandelli A.
-
-
Giachi G.
2
-
Nardini C.
-
-
Messina G.
-
-
Gol
Espulsioni
Lavi F.
-
-
Zanetta N.
1
-
Gragnolati A.
2
-
Avegno S.
1
-
Alvarez B.
-
-
Repetto L.
-
Definitiva
Kohli J.
-
-
Criscuolo S.
-
-
Mori E.
-
-
Criscuolo C.
1
-
Cotti A.
1
-
Tedesco J.
-
-
Bacigalupo G.
-
-
Sup. num. 2/9Sup. num. 1/5
Allenatore: Allenatore: Antonucci L.
Arbitri:Centineo, Pascucci
Parziali: 2-2, 2-1, 2-1, 2-2
Note: uscita per limite di falli nel IV tempo Repetto (R).
Nel I tempo Riccardi(S) para tiro di rigore a Gragnolati.
In panchina per la SIS Roma Enrico Alonzi (P.Luigi Formiconi suqlificato).
Spettatori 200 circa
Gol:gol   Espulsioni:espulsioni    

COMUNICATO STAMPA SIS ROMA
29/10/2016 - Steven Luotto

Tre partite con tre vittorie, guadagnati punti importanti per la salvezza e pronte per andare avanti con il massimo della grinta!
La SIS Roma vince in casa contro il Rapallo dopo una meravigliosa prestazione da parte di tutto il team giallorosso.
Una partita che è stata dal secondo tempo in poi dalla squadra romana, con un primo tempo che si è concluso con un parziale di 2 pari, goal per Gual di rigore e Picozzi, le due giovanissime, e una parata formidabile del portiere Lisa Riccardi sul rigore tirato da Gragnolati.
Il secondo tempo con un finale di 2-1 porta avanti la SIS con il secondo goal di Picozzi e uno di Mirarchi, per il Rapallo va in rete Cotti.
Super Giachi nel terzo tempo da uno scossone importante e con due goal abbassa il tenore delle avversarie che reagiscono solo con Zanetta dal perimetro.
Ultimo tempo pareggiato 2-2 porta alla SIS Roma una splendida vittoria, con reti del capitano Giovannangeli e Il secondo per la straniera Anna Gual Rovirosa.
Punteggio finale di 8-6 e altri tre punti in classifica che portano il team sulla strada della salvezza.
Tecnico a bordo vasca per questo incontro è stato Enrico Alonzi, in sostituzione di Pierluigi Formiconi, che commento così la partita: "Sono in debito con le ragazze, dovrò offrire da bere a tutte, mi hanno fatto fare una bellissima figura, per la seconda volta consecutiva. Hanno veramente tirato fuori le unghie ma soprattutto si sta delineando sempre più il gioco e stanno uscendo tutti gli automatismi che il primo tecnico Formiconi spiega in allenamento. Vedo le ragazze durante le sedute di palestra e acqua settimanali investire tantissimo nelle loro potenzialità, credono nel lavoro ed è un piacere immenso per me lavorarci, è uno splendido gruppo".


Share
La piscina di Rapallo
sede della Final-Six
Per tre giorni, da giovedì 11 a sabato 13 maggio, la cittadina ligure si trasformerà nella Capitale della pallanuoto italiana.

Contrordine: Setterosa out
Niente Super Final di W-League
Il nome dell'Italia non compare nell'elenco pubblicato dalla Fina. Azzurre escluse a favore dell'Olanda.

Raduno per quaranta
Al Centro Federale di Ostia
Appuntamento speciale per 40 promesse della pallanuoto femminile italiana. Il collegiale dal 23 al 26 aprile.

News news news
20.04.17- Serie A2 - 13a giornata - Il programma e gli arbitri
20.04.17- Serie A1 - 16a giornata. Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A2 - 12a giornata - Il programma e gli arbitri
05.04.17- Serie A1 - 15esima giornata. Il programma e gli arbitri
04.04.17- Presentata a Genova la Final Six
30.03.17- Serie A2 - 11a giornata - Il programma e gli arbitri
23.03.17- Serie A2 - Decima giornata (prima del girone di ritorno). Programma e arbitri
22.03.17- Serie A1 - 14esima giornata - Il programma e gli arbitri
21.03.17- Giustizia sportiva: Giusi Citino (Cosenza), stop per due turni.
16.03.17- Serie A2 - 9a giornata - Il programma e gli arbitri
© 2012 waterpolowomen.it
E' vietata la riproduzione anche parziale del materiale pubblicato sul sito senza autorizzazione